Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /homepages/32/d590586616/htdocs/clickandbuilds/PensaPositivo/wp-includes/post-template.php on line 284

Semplici chicche di amore per se stessi

gm1

Buongiorno amiche e amici di pensa positivo. Felice di essere qui con voi con il mio primo contenuto! Sono emozionata…

C’è qualcosa in cui credo fortemente e che ritengo fondamentale per vivere una vita migliore e più soddisfacente. Il mio sogno è che ognuno di noi sappia, nei suoi tempi e nei suoi modi, prendersi cura di sé. Per questo desidero condividere con tutti voi ciò che ho appreso in anni di formazione e di pratica: l’auto massaggio plantare o riflessologia, l’auto massaggio , l’aroma terapia e tante altre chicche!

Il nostro corpo siamo noi!

Fermatevi un attimo a pensare, non è forse il nostro corpo tutto ciò che veramente possediamo fino alla fine? Ci siamo dentro, ci viviamo dentro, siamo noi. Ma quanto lo conosciamo? Quanto sappiamo ascoltare i suoi bisogni e i messaggi che ci invia?
Quanto siamo consapevoli delle tensioni che creiamo ad esempio attraverso una cattiva postura, le rigidità mentali, la poca auto stima e lo stress? Bene, iniziamo ad imparare ad ascoltarlo, a sentirlo e a conoscerlo questo nostro corpo. E a prendercene cura.
Che ne dite? Vi va di provare questa esperienza?
Non è una missione impossibile. E’ un po’ come imparare a fare qualsiasi cosa nuova, all’inizio sembra complicata poi, a poco a poco, diventa sempre più facile.
Compratevi un quaderno, il vostro quaderno per l’auto trattamento, su cui annoterete tutte le osservazioni e i gli eventuali cambiamenti. Perché è importante prendere appunti? Perché in generale siamo più propensi a notare i peggioramenti che i miglioramenti e anche perché vi aiuterà ad essere più concentrati sullo scopo: lo star bene.
Iniziate ad annotare quelle che considerate le zone di tensione o i vostri punti deboli in ordine di importanza, valutando ogni zona tramite un punteggio dall’ 1 al 10, dove 1 significa il problema e 10 lo stato ottimale. Vi servirà ad iniziare a porre attenzione al vostro corpo e a percepirne i cambiamenti. Per questo primo incontro è tutto. Tenetevi pronti per la prossima volta perché, quadernetto alla mano, diventeremo operativi!

Se hai domande da pormi, scrivimi al seguente indirizzo email: io_miprendocuradime@libero.it
Grazie per avermi seguito. Al nostro prossimo incontro!

Giuliana

Fammi sapere cosa ne pensi, lascia un commento.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: