Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /homepages/32/d590586616/htdocs/clickandbuilds/PensaPositivo/wp-includes/post-template.php on line 284

Perché investire nella formazione evolutiva?

investi_nella_formazione

Prima di iniziare lascia che ti dia la mia definizione di formazione evolutiva. A mio avviso la formazione evolutiva è il genere di formazione non-tecnica che va a risvegliare le risorse interiori dei tuoi dipendenti. C’è il corso di comunicazione, di team-building, di negoziazione, di marketing, di social media marketing, di digital marketing, e quant’altro. La formazione classica è tecnica e esterna, si insegna alla persona a usare un metodo, un software, uno schema, esterno a sè per scopi esterni, ovvero il profitto dell’azienda. Per l’aspetto evolutivo ci sono i corsi di PNL, utili ma un po’ limitati, di emotional intelligence, di resilienza, e quelli – come formazione E.V.O – di introspezione contemplativa. Questi percorsi attivano la persona dall’interno con lo scopo di migliorarne la vita e di conseguenza il contributo professionale.

Perché investire in questo tipo di formazione?

Prima di rispondere, ti invito a riflettere sullo scopo della tua azienda.  Immagino sia guadagnare, crescere, fare le scarpe ai tuoi concorrenti, un po’ come la grande maggioranza. L’idea, l’innovazione, il brand, il marketing, la pubblicità, la comunicazione, ti portano fino ad un certo punto. Se hai un prodotto o un servizio utile davvero, tutte queste cose ti aiutano a posizionarti, ma come fai a fare il salto di qualità, l’upgrade alla versione 2.0? Ti occorrono le persone, i cervelli, i cuori – adatti al tuo prodotto / idea – che sono evoluti abbastanza da poter arrivare fin dove arriva la tua visione. E tu come ti stai occupando delle persone che si stanno occupando del tuo progetto? Come stai investendo nella loro crescita affinchè loro investano nella crescita della tua azienda?

I futuristi*, come Anne Lise Kjaer, insegnano che le aziende che godranno di grande successo nei prossimi 10 anni sono quelle che si focalizzano sulle quattro P: persone, pianeta, purpose (scopo), e profitto. Harvard Business Review ha pubblicato più di 300 articoli negli ultimi tre anni sul ruolo della felicità a lavoro. Time magazine ha pubblicato un’edizione speciale sulla Mindfulness Revolution, ovvero la rivoluzione di inserire pratiche contemplative all’interno del proprio organico per accelerare la crescita degli individui e quindi dell’azienda stessa.

Infatti aziende come Google, Facebook, General Mills, Aetna, e molte altre, hanno tutti programmi all’interno delle proprie ditte che offrono corsi settimanali di crescita interiore tramite yoga, meditazione, e gestione emozionale. Squadre della National Basket Association, della National League of Football, membri del Congresso a Washington, così come il financial district a Londra – con compagnie e banche come la Barclays, JP Morgan, e altre –  investono annualmente nella formazione evolutiva continuativa, perché è rilevato e dimostrato dalla scienza che la formazione contemplativa va a potenziare la corteccia frontale che gestisce le capacità decisionali, di problem solving, di brainstorming, e multi-tasking.

Tuttavia, ignora i futuristi, le pubblicazioni internazionali, il lunghissimo elenco di ditte, personaggi, e istituzioni che già investono nella formazione evolutiva e contemplativa, ignora pura la scienza; rifletti solo sul fatto che investire nell’evoluzione delle persone che lavorano con te e per te, equivale a investire nel futuro a lungo termine della tua azienda, perché sono loro la tua azienda. Se vuoi ottenere di più dai tuoi dipendenti, tu devi dare loro di più, non solo in termini economici, ma in termini di umanità. Prima capirai che l’azienda è un organismo vivente, sinergico, che sale verso il successo quando c’è unione e si indebolisce quando c’è disarmonia, prima capirai che per cogliere i frutti del successo materiale, è necessario possedere il successo personale.

I progetti imprenditoriali sono un po’ come dei figli, il seme di un’idea germoglia dentro di te, spesso per molti mesi, fino a quando un giorno esce da te e si incarna in un negozio, un impresa, un agenzia, un qualcosa di concreto e tangibile che vive grazie alla tua visione, la tua determinazione, e il tuo profondo impegno. Quindi merita di essere nutrito, coccolato, ispirato, guidato al fine di crescere, di espandersi, di evolversi in qualcosa di più utile, più innovativo, più vincente.

E tu come lo stai facendo crescere? Continui ad investire nella tua visione investendo sulle persone che le danno vita ogni giorno?

* Cosa fanno i futuristi? I futuristi estrapolano, grazie a metodologie e protocolli, i trend di un settore del mercato, oppure dell’economia in generale, oppure di fenomeni sociali. Non determinano il futuro, non lo prevedono, ma presentano gli sviluppi più probabili.

Fammi sapere cosa ne pensi, lascia un commento.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: