Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /homepages/32/d590586616/htdocs/clickandbuilds/PensaPositivo/wp-includes/post-template.php on line 284

L’atleta consapevole

Kobe-Bryant-closes-his-eyes-during-the-National-Anthem-before-a-game-vs-the-Heat

A Radio Siena abbiamo parlato dei fattori di stress subiti o vissuti dagli atleti professionisti e amatoriali.

I maggiori fattori di stress provengono dalla natura endogena della competizione (la pressione di vincere, la bravura degli avversari, il rischio degli infortuni, eccetera); della pressione che la società sportiva esercita sugli atleti e dal tipo di ambiente che la società riesce a creare o a facilitare; dalla vita personale di ogni atleta che può essere distratto da familiari ammalati, difficoltà coniugali, e così via.

Ci sono moltissimi esempi di atleti e squadre che hanno adottato dei protocolli di allenamento mentale per rafforzare le capacità interiori dell’atleta di affrontare e rispondere a i più comuni fattori di stress. I protocolli più comuni sono quelli della meditazione mindfulness, utilizzati da i Chicago Bulls, L.A. Lakers, Seattle Seahawks, con atleti come Michael Jordan, Kobe Bryant, Lebron James, e molti altri.

Scopri il protocollo usato ascoltando la trasmissione che ti invito ad ascoltare, dura solamente una ventina di minuti e ti regala tante risate oltre a delle riflessioni e informazioni interessanti.

Clicca qui per ascoltare: https://goo.gl/47Kv4D.

Fonte: www.evocoaching.com

Fammi sapere cosa ne pensi, lascia un commento.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: